Archivi del mese: maggio 2015

La sinistra oltre le etichette.

La vittoria di Podemos in Spagna, così come quella di Syriza in Grecia qualche tempo fa, non stupisce. In democrazia il voto esplicita bisogni e interessi, opzioni e conflitti, altrimenti è solo farsa. Ma fortunatamente, la democrazia, è più forte … Continua a leggere

Pubblicato in La società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’amore non si giudica. #IDAHOT

Qualche settimana fa sono stato al concerto di Carmen Consoli; ma non è questo il fatto. Al concerto tra il pubblico c’è era anche Alessandra Amoroso, o una sua sosia; ma nemmeno questo è il punto. Al concerto, qualche fila … Continua a leggere

Pubblicato in La società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il PD, l’ipocrisia del giorno dopo e chi, nonostante tutto, ci mette ancora la faccia.

Volendola dire tutta, io sono tra quelli che nel Partito Democratico Campania​ ha perso la battaglia politica sulla composizione delle liste e sulle alleanze. L’ha persa di brutto, ad essere onesto. Detto questo, come sono abituato, assieme a tanti altri, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Scafati prima di tutto: appello agli amici e ai compagni del PD.

Mi scuseranno amici e compagni che seguono questa pagina: per questo post e anche per qualche elemento di scurrilità dello stesso. Ma vorrei dire una cosa, anche perché il tempo mi ha insegnato che bisogna sempre dire la verità. Lo … Continua a leggere

Pubblicato in Il partito, La città | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Se attaccare la “Zona rossa” significa difendere lo status quo.

Se posso dire la mia, e lo dico soprattutto a chi a ragion veduta protesta, dall’EXPO alla riforma della scuola, dal Mous alla TAV, trascinare la discussione in un dibattito sull’ordine pubblico è un errore.  Un errore già pagato a … Continua a leggere

Pubblicato in La società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento