Archivi del mese: settembre 2013

Nessuno

“Vengo da una generazione di disillusi. Dal video lesi educati ad essere ambiziosi e poi scaricati a terra tipo pesi, di zavorra da una mongolfiera”. Era il 1998, e gli Articolo 31 pubblicarono “Nessuno”. Il testo del singolo che diede … Continua a leggere

Pubblicato in La società | Lascia un commento

Le stazioni

Di notte le stazioni chiudono. Chiudono, ma non nel senso che non passano più treni. Chiudono e basta: si abbassano le saracinesche, si sbarrano i cancelli, se ne impedisce l’accesso. Per impedire che barboni o migranti ci dormano, mi hanno … Continua a leggere

Pubblicato in La società | 1 commento

Cantieri

A me, comunque, senza polemica, il termine”asfaltare” non mi piace. Non mi piaceva nemmeno “lo smacchiamo”, in verità. Mi piace la parola “uguaglianza” ad esempio, e anche la parola “dignità”. Vorrei che parlassimo di questo. Che con questo fossimo identificati. … Continua a leggere

Pubblicato in Il partito | Lascia un commento

Il Partito Democratico è la casa della sinistra

[Pubblicato su La Repubblica Napoli il 13 Settembre 2013] Alle parole, al loro significato, a ciò che esprimono e a ciò che nascondono, occorre prestare sempre molta attenzione. Potrebbe capitare, altrimenti, che un esponente dell’alta borghesia vinca le elezioni amministrative … Continua a leggere

Pubblicato in Il partito | Lascia un commento